Gotti - il primo Padrino

 

 

 



DATA USCITA: 13 settembre 2018
GENERE: Drammatico
ANNO: 2018
REGIA: Kevin Connolly
ATTORI: John Travolta, Kelly Preston, Stacy Keach, Pruitt Taylor Vince, Spencer Lofranco, Chris Mulkey, Leo Rossi, Jordan Trovillion, William DeMeo, Chris Kerson
PAESE: USA
DURATA: 112 Min
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures

TRAMA GOTTI:
Il crime che ha per protagonista la star di Pulp Fiction, La febbre del sabato sera e, più recentemente, Le belve di Oliver Stone, racconta l'ascesa criminale del boss italo-americano John Gotti, il mafioso, scomparso 16 anni fa per un cancro alla gola, che fu a capo della famiglia Gambino di New York City. Con il sottotitolo Un vero padrino americano (A Real American Godfather), il film racconta l'uomo che fu a capo della criminalità durante gli anni ’80, divenendo praticamente una celebrità, sfoggiando vestiti eleganti e dando l’impressione di essere intoccabile di fronte alla legge. Per la star protagonista (John Travolta), Gotti, rappresenta un ritorno ai progetti che si basano su vere storie di crimini dopo aver ricevuto una nomination agli Emmy per la sua grande interpretazione nella serie Il caso O. J. Simpson. Completano il cast Kelly Preston, Stacy Keach, Pruitt Taylor Vince e Spencer Lofranco.

Altri

Iscriviti alla newsletter

Cinema Grande
Via Delle Cappelle, 12 - Altamura
Tel. 080.311.77.05
info@cinemagrande.it

FacebookTwitterFeed

la grande arte al cinema

Oggi in sala

The Predator

19.00 - 21.30 

The Predator è un film di genere azione, avventura, horror, fantascienza del 2018, diretto da Shane Black, con Boyd Holbrook e Yvonne Strahovski. Uscita al cinema il 11... >>

Johnny English colpisce ancora

19.00 - 21.30 

Johnny English colpisce ancora è un film di genere azione, avventura, commedia del 2018, diretto da David Kerr, con Rowan Atkinson e Olga Kurylenko. Uscita al cinema il... >>

Zanna Bianca

17.00 

Zanna Bianca, il film diretto da Alexandre Espigares, vede protagonista un lupo con un quarto di sangue di cane. E' una creatura fiera e coraggiosa, e per questo... >>